L'Unione: Progetto e compito UIJJ

Benvenuti sul sito ufficiale del Circuito "UNIONE ITALIANA JIU JITSU", creato gestito e sostenuto da ACSI da chi il jiu jitsu lo pratica e lo insegna in Italia legittimamente da molti anni. 


Il Circuito Unione Italiana Jiu Jitsu è l'insieme delle competizioni di Jiu Jitsu Brasiliano organizzate dal Settore Brazilian Jiu Jitsu dell'ACSI.
 
Avendo intrattenuto rapporti continuativi sia con la CBJJ (Confederação Brasileira de Jiu-Jitsu) che con la IBJJF, ed avendo una comprovata esperienza nel jiu jitsu brasiliano come atleta, arbitro ed insegnante, il Maestro Dario Bacci è stato scelto come Presidente della Commissione Tecnica Nazionale sul Brazilian Jiu Jitsu dell’ACSI.
 
 
Il Settore Brazilian Jiu Jitsu dell'ACSI nasce con la finalità di promuovere  e regolamentare lo stile brasiliano di jiu jitsu in Italia attraverso:

  • La promozione del jiu jitsu brasiliano in tutte le sue forme ed ambiti applicativi.
  • La promozione delle società che lo praticano e lo divulgano correttamente e legittimamente in Italia e la promozione delle attività di tali società.
  • L'organizzazione del Circuito Unione Italiana Jiu Jitsu composto di vari eventi sportivi agonistici sul suolo italiano che rispettino: elevati standard regolamentari e qualitativi, le norme sportive Italiane in tema di organizzazione di eventi sportivi,la massima tutela dell'atleta.
  • La formazione di arbitri nazionali
  • La certificazione nazionale dei gradi raggiunti, previo controllo di legittimità degli stessi.
  • L'organizzazione di corsi di formazione per aspiranti allenatori, istruttori e maestri di jiu jitsu .
  • L’organizzazione di attività promozionali dello stile brasiliano di jiu jitsu, in tutte le sue forme, e di supporto all’attività delle società affiliate.
  • La creazione di un'entita' professionale e strutturata capace di sostenere il nostro jiu jitsu in linea con le normative legali sportive italiane. Un'entità che assista i vari team nel percorso di costituzione come Associazione Sportiva Dilettantistica (a.s.d.) regolarmente iscritta al registro del C.O.N.I.
  • La creazione in italia di un organismo che possa affiliare direttamente ad essa tutte le società, tecnici ed atleti praticanti il Brazilian Jiu Jitsu riconoscendone titoli ed gradi.

 
Nel Circuito UIJJ si rispettando inoltre i canoni IBJJF in tema di
- regolamentazione tecnica e disciplinare
- organizzazione agonistica
- graduazione dei praticanti
 

 

Torna in cima